top of page

EDIMBURGO IN BICICLETTA

  • SULLE TRACCE DELLA STORIA SCOZZESE

  • ATTRAVERSEREMO LUOGHI RICCHI DI FASCINO

  • ESPLOREREMO LA CAPITALE E I DINTORNI IN MOVIMENTO

 

Scrivimi a: giuseppe@travellingminds.co.uk

 

Itinerario 1: RE ARTU’, MARIA STUARDA E GIACOBITI

Percorso storico-naturalistico (mattina e primo pomeriggio)

Ritiro delle biciclette a noleggio e partenza alla volta del Palazzo di Holyrood, residenza reale nella capitale scozzese. Il palazzo è situato ai piedi del Royal Mile, di fronte alla sede del Parlamento Scozzese costruito alla fine del XX secolo e ai piedi di Arthur Seat sommità dell’antichissimo vulcano oggi spento che domina la città. Il grande parco circostante, Holyrood Park, è caratterizzato da verdi prati e laghetti. Si continua verso il Castello di Craigmillar, oggi in rovina ma uno dei meglio conservati castelli medievali in Scozia. Successivamente, sosta presso il grazioso villaggio di Duddingston, famoso per la Sheep Heid Inn, il pub più antico della Scozia.

 

Alcune idee:

+ Coffee & scone al Prestonfield House

+ Drink al The Sheep Heid Inn, il pub più antico della Scozia

+ Visita all’ Edinburgh Distillery

 

Itinerario 2: DAL QUARTIERE GEORGIANO AL FIORDO DI EDIMBURGO

Percorso cittadino-campestre (mattina e primo pomeriggio)

Ritiro delle biciclette a noleggio e partenza alla volta della New Town, quartiere del centro di Edimburgo di epoca georgiana. Da qui raggiungeremo i quartieri di Newhaven e Granton, situati a nord della città e affacciati sul Firth of Forth, il fiordo di Edimburgo. Proseguendo lungo la costa, continueremo verso Cramond, piccolo villaggio famoso per l’isola omonima, raggiungibile in periodi di bassa marea attraversando la barriera marittima costruita ai tempi della Seconda Guerra Mondiale che oggi funge da strada pedonale. Si continua attraverso la campagna scozzese fino a raggiungere South Queensferry, paesino collocato ai piedi dei tre ponti, tra cui il famoso ponte ferroviario patrimonio dell’UNESCO, che collegano le due sponde del fiordo permettendo di raggiungere velocemente l’antico Regno di Fife, situato sull’altra sponda. 

Alcune idee:

+ Camminata al Botanic Gardens

+ Fish & Chip al Fishmarket di Newhaven

+ Camminata all’isola di Cramond, marea permettendo

 

 

 

Itinerario 3: TRA I QUARTIERI DI EDIMBURGO

Percorso tra parchi e quartieri della città (mattina e primo pomeriggio)

Ritiro delle biciclette a noleggio e partenza alla volta del parco dei Meadows, grande distesa verde situata nel centro della città, e anticamente lago ora prosciugato, nelle vicinanze della zona universitaria e del vecchio ospedale. Proseguimento attraverso il quartiere di The Grange, caratterizzato da grandi ville di epoca vittoriana per poi arrivare a Morningside, ricco quartiere della città. Da qui raggiungeremo Bruntsfield, quartiere noto per il suo campo da golf pubblico, per poi proseguire verso la zona del West End, con le sue caratteristiche case a schiera. Da qui raggiungiamo il Dean Village, situato sulle sponde del Water of Leith, piccolo fiume che attraversa la città, e la Galleria Nazionale di Arte Moderna.

Alcune idee:

+ Drink al Canny Man's, pub di carattere

+ Pranzo self-service presso la Gallery of Modern Art

+ Tempo libero per la visita alla Gallery of Modern Art

IMG_20200808_190026.jpg
IMG_20201206_114238.jpg
dunottar mobile.jpg
loch.jpg
holyrood palace.jpg

EDIMBURGO IN BICICLETTA

bottom of page